Materia Prima

La materia prima di DOLOMITE FRANCHI è una dolomia CaCO3.MgCO3 estremamente pura e qualitativamente costante nel tempo. Viene estratta nella cava di Calarusso, dove disponiamo di un vasto giacimento di dolomia di alta qualità a poche centinaia di metri dallo stabilimento di trasformazione, per mezzo di coltivazione a cielo aperto.

La roccia di dolomia, dopo la sua frantumazione, viene trasportata allo stabilimento di produzione per mezzo di una teleferica, dove, lavata e selezionata, viene caricata nei forni verticali. Qui, attraverso la cottura ad alte temperature (ca 1.900°C), viene prima calcinata e poi sinterizzata, ovvero trasformata in un compound formato da CaO.MgO di alta densità.

La dolomite sinterizzata rappresenta la vera materia prima per la produzione di mattoni e masse refrattarie.